gio 19 ottobre 2017

1:44

 
Sicurezza
Sicurezza
Proteggere il computer

E' bene salvaguardare il proprio computer da virus e altri inconvenienti. Oltre a ridurre il rischio di danni veri e propri, diminuisce così la possibilità di fastidiose perdite di tempo. Ecco un prontuario ideale:

 

Cosa evitare

  • Non istallare software superfluo o "sospetto".
  • I software cosiddetti “per prova” possono appesantire notevolmente la memoria del computer e rallentarne il funzionamento. Alcuni programmi gratuiti (come quelli che offrono suonerie, musica, ecc..) possono contenere "software spia" e, nel peggiore dei casi, mettere a repentaglio la riservatezza delle nostre password.
  • Non aprire file allegati alle email, se non attesi.
  • Nonostante l'antivirus segnali "file non infetto", c'è sempre pericolo di infezione. Conviene fare attenzione anche se il mittente è conosciuto. E' un classico che gli autori di virus accedano alla rubrica indirizzi ed alterino il mittente dell'email. Quando si ricevono messaggi di posta elettronica non richiesti (spam) o con contenuti pubblicitari, non eseguire mai i collegamenti a siti Internet eventualmente presenti nel testo;
  • Non condividere file su Internet.
  • Condividere file su Internet (con i software per scaricare mp3, video, ecc..) significa lasciare una "porta aperta" a rischio di virus, a particolari software (spyware) che inviano via Internet informazioni personali a propria insaputa a chi li realizza e altri inconvenienti. Evitare di farlo aumenta la sicurezza. In caso, utilizzare sempre antivirus e firewall.
  • Evitare di tenere il computer sempre collegato a Internet, ad es. tramite ADSL; il pericolo di attacco da parte di un pirata informatico è molto più elevato rispetto alle connessioni di breve durata.

 

È consigliato
Istallare un buon Antivirus e aggiornarlo spesso.

Conviene attivarlo per qualsiasi file che entra sul computer, per prevenire il rischio di eventuali “infezioni” provenienti da siti, email, CD masterizzati. Ma non basta istallarlo, si dovrebbe aggiornare l'Antivirus almeno ogni settimana collegandosi sul sito del produttore.

 

Istallare dispositivi di filtraggio

Sono l'equivalente digitale del "buttafuori", si chiamano firewall e tengono sotto controllo ciò che entra ed esce dal computer collegato a Internet. Una protezione in più contro gli hacker, che è possibile scaricare online o acquistare.

 

Aggiornare il sistema operativo del proprio computer, installando le componenti software di sicurezza distribuite dai fornitori e scaricabili gratuitamente da Internet.

 

Proteggere il proprio PC da programmi "spia" (spyware) che, installati sul computer dell’utente, sfruttano la connessione ad Internet per inviare a terzi informazioni private e riservate (password, utenze, abitudini di navigazione, ecc.). Un esempio di ‘software spia’ è rappresentato dai ‘keylogger’, che memorizzano la sequenza di tasti premuti sulla tastiera del PC carpendo conseguentemente le password ed i codici dell’utente.

 
© 2017 ViViBanca S.p.A.