mer 23 agosto 2017

8:00

Sicurezza
Sicurezza
Tutelate sempre i vostri dati

Numeri di carta di credito, password, informazioni sul proprio account: le chiavi di accesso al proprio conto vanno ben tutelate. Oltre a una normale riservatezza, è consigliabile prendere alcuni accorgimenti:

 

  • Modificare periodicamente il codice PIN. Se per qualche ragione √® giunto nelle mani di un malfidato, ridurrete cos√¨ un eventuale danno.
  • Non utilizzare i codici della banca anche per altri servizi. Pu√≤ aiutare la memoria, ma √® sconsigliato. Aumentano le probabilit√† di essere intercettati da truffatori e quindi di perdere la riservatezza dei dati.
  • Evitare la modalit√† di "memorizzazione automatica" della password sul browser (Explorer, Netscape, ecc‚Ķ). Altrimenti chiunque pu√≤ accedere ai codici utilizzando quel computer. Se la funzione "completamento automatico" sul browser √® gi√† attiva, disattivarla √® semplice.
  • La password di accesso deve essere scelta e conservata con molta accuratezza:
  • Evitate di scegliere nomi di congiunti e relative date di nascita, poich√© sono abitualmente utilizzate per forzare la protezione da parte di chi vi conosce;
  • Non usate la stessa password che vi consente l'accesso alla posta elettronica o ad altri servizi Web;
  • Imparare a memoria la password, evitando di scriverla, √® una garanzia per mantenerne l'integrit√†; in ogni caso mai memorizzarla sul computer o tenerla custodita assieme al codice utente;
  • Non rivelate la vostra password e comunque cambiatela spesso, almeno una volta al mese;
  • Ricordatevi di chiudere la sessione di collegamento ai servizi online utilizzando sempre i relativi link (Fine sessione, Esci, Logoff, ...) e di chiudere il browser.
 
© 2017 ViViBanca S.p.A.